Personalmente trovo piuttosto difficile realizzare delle fotografie ad una band al di fuori del proprio habitat naturale. Ritrarre questa “tipologia” di persone senza strumenti in mano e intenti a posare invece che suonare non è mai semplice, a meno che non si cerchi le classiche immagini tipiche del metal anni 80 dove i quattro/cinque/sei cappelloni di turno fissavano in macchina con lo sguardo più feroce possibile e le braccia incrociate… 🙂

Per quanto sia una posa semplice e alla portata dei peggori modelli, riuscire a realizzare qualcosa in più è sempre nelle mie corde.
Così è iniziata l’avventura con i Soul Storm…

Il tema: La nuova line up e l’imminente uscita del nuovo EP.

La location: tra le varie idee e proposte la scelta dell’officina meccanica chiusa per ferie ci è piaciuta subito! Senza sopralluoghi o troppe riflessioni ci siamo recati li e flash in mano abbiamo iniziato a guardarci attorno!

L’unico effetto speciale della giornata è stato un secchio con della sabbia dentro, da lanciare, spargere e far volare in base al momento! Pure Hollywood style!!!

Comunque a giudicare dal risultato direi che la giornata è stata produttiva! Non avendo stavolta il video BTS vi lascio direttamente con la gallery e con l’invito ad ascoltare queste giovanissime promesse del prog metal!

Soul Storm – official

 

 

 

2 Comments on "Soul Storm – Ritratti di una band"

  1. Luca Rizzi il numero uno! davvero un esemplare dalla professionalità e umanità più uniche che rare! ci tenevo a dirlo! Poi i lavori si giudicano da soli!

    Rispondi
    • Ragazzi come i Soul Storm meritano solo il meglio, sia perchè bravi, ma anche perchè professionali e persone vere!
      Grazie per l’apprezzamento, come sempre!

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

About luca